Milano, Teatro alla Scala – Tamerlano

Connessi all'Opera

...Il soprano Maria Grazia Schiavo è una Asteria volitiva e, al contempo, dolce: si distingue per lo strumento vocale di buon peso, a tratti asprigno in acuto, per la tecnica salda e la recitazione tutta fuoco e temperamento. Piace qui ricordare le arie “Se non mi vuol amar”, affrontata con malinconia, e “Se potessi un dì placare”, dal ritmo più sostenuto e battagliero...



Scarica la Recensione

Di Stefano Balbiani